1. Home>
  2. Strategia Poker>
  3. Strategia per la variante H.O.R.S.E.
  • Strategia per la variante H.O.R.S.E.

    da Antonella Curione

La Variante H.O.R.S.E. al poker è un gioco misto ed è la più difficile da padroneggiare. Le lettere che compongono il nome della variante, sono le iniziali di 5 varianti del gioco del poker: Hold’em, Omaha, Razz, 7 Card Stud e 7 Card Stud Hi-Lo. I giocatori alternano le varianti durante il gioco, mantenengonolo stesso stack e hanno gli stessi criteri base per ogni partita.

Il torneo H.O.R.S.E.  è stato inserito nel calendario WSOP come evento già nel 2004 e non è stato riconosciuto ufficialmente fino al 2006. Il giocatore deve avere una buona conoscenza di tutte le diverse varianti del poker. Il passaggio da un gioco all’altro è rapido e gli errori di strategia possono essere frequenti anche per i giocatori esperti. Il fatto di essere a conoscenza delle regole delle diverse varianti non è sufficiente per vincere ed è necessario sapersi adattare ai diversi ritmi di gioco. Un giocatore deve anche essere in grado di controbilanciare la sua debolezza in una variante, padroneggiando al meglio le altre varianti.

Il poker online ha reso la variante H.O.R.S.E. più accessibile a milioni di giocatori di tutto il mondo. Il crescente interesse per le diverse varianti del poker e la popolarità delle poker room ha permesso l’introduzione della variante H.O.R.S.E. nel 2006, alle World Series of Poker. È diventato un torneo esclusivo ed è considerato imperdibile per i giocatori professionisti, il torneo evento H.O.R.S.E. è considerato un evento a sé. Le partite alla variante H.O.R.S.E. mettono alla prova la bravura dei giocatori, visto che devono utilizzare varie strategie a seconda della variante giocata.

Il torneo evento H.O.R.S.E. delle World Series of Poker è stato ufficializzato nel 2006. Il torneo non ufficiale è stato vinto da Scott Fischman nel 2004. Nell’anno 2010, il torneo evento H.O.R.S.E. è stato sostituito da un Campionato di Poker, organizzato con otto giochi quali Hold’em, Omaha, Razz, 7 Card Stud, 7 Card Stud Hi-Lo, No Limit Hold’em, Pot Limit Omaha High, e 2-7 Triple Draw. Questo torneo conserva le basi del torneo H.O.R.S.E. delle World Series of Poker.

Il primo consiglio per i principianti è chiaro: è necessaria una formazione di una serie di ore in rete, prima di decidere di sedersi a un tavolo da gioco. Giocare in una poker room online consente di sedersi a un tavolo senza investire grandi cifre e si può fare pratica senza grandi perdite. È necessario leggere dei libri sull’argomento, per avere una base sui fondamenti della variante H.O.R.S.E.

Dopo aver fatto un allenamento online per ore e ore, potreste essere convinti di essere pronti per il gioco live. I dubbi prima di lanciarvi in questa nuova esperienza sono numerosi: quando siete al tavolo da gioco non avete nessun tasto lampeggiante con l’importo della puntata e non avete alcuna indicazione del momento in cui è il vostro turno di gioco. È importante ricordare che Hold’em e Omaha sono identici nella struttura e quindi altrettanto si può dire per la variante Razz, 7 Card Stud e 7 Card Stud Hi-Lo.

Tutte le varianti si basano fondamentalmente sulla lettura dell’avversario. Se prestate attenzione agli altri giocatori al tavolo, dovreste essere in grado di valutare i loro punti di forza e di debolezza a ogni passo. Se il concorrente alla vostra destra non è molto sicuro di sé nella variante Razz, la vostra strategia di poker H.O.R.S.E. dovrebbe essere quella di approfittarne rilanciando. Tuttavia, ricordatevi che i vostri avversari faranno lo stesso con voi. Siate realistici sulla vostra abilità. La competizione è forte in questo tipo di variante e la maggior parte delle persone al tavolo sono più esperte e più abili di un giocatore medio.

 

both

both

both

Se siete interessati ad avere maggiori informazioni sull'online poker, provate a cercare su Yahoo, sull' Open Directory Project, o Bing.