1. Home>
  2. Strategia Poker>
  3. Come riconoscere un Bluff nel poker
  • Come riconoscere un Bluff nel poker

    da Claudio

Non ci siamo già ritrovati in una situazione simile? Siamo seduti di fianco ad un giocatore che continua a rastrellare i piatti a destra e manca. Dopo le prime volte starai pensando, WOW, questo deve essere proprio un bravo giocatore! Dopo ancora un po’ di piatti starai pensando: “Ragazzi, questa sera gli stanno capitando veramente delle carte da paura”. Dopo che continua ancora un po’ con questo tipo di gioco penserai: “Va bene, la cosa è davvero ridicola! Sta rilanciando i miei bui in ogni mano. C’è qualcosa che non quadra. Forse sta bluffando?” Beh, molto probabilmente hai ragione!
Ecco cinque suggerimenti su come scoprire un bluff la prossima sera che giocherai a poker.

Come riconoscere un Bluff nel poker, suggerimento #1 – Linguaggio del Corpo

Concentratevi sul linguaggio del corpo del vostro avversario. Che cosa fa dopo aver puntato, o rilanciato. Abbiamo tutti sentito il detto: Le persone che agiscono come dei deboli sono in realtà forti, e le persone che agiscono come dei forti sono in realtà deboli. Provate a notare le piccole cose che fa una persona. Fanno una puntata e poi guardano in basso. Debolezza. Fanno una puntata e poi si siedono meglio sulla propria sedia. Forza.

Come riconoscere un Bluff nel poker, suggerimento #2 – Cronologia delle puntate

Ricordate il più possibile la cronologia delle puntate dei vostri avversari. Questa informazione può essere un elemento chiave nello scoprire un giocatore che ricorre a un bluff. Il vostro avversario rilancia sempre quando una certa persona è il grande buio, in parole povere sta cercando di spaventare questa persona? Il vostro avversario rilancia ogni volta che ha un asso, non importa quale sia la sua seconda carta? Come scommette questa persona quando ha una coppia in mano? Cerca di forzare gli altri giocatori quando stanno cercando di chiudere un progetto?

Come riconoscere un Bluff nel poker, suggerimento #3 – Sondare alla ricerca d’informazioni.

Questo suggerimento richiede del tempo per essere perfezionato. Lo avete visto in televisione un sacco di volte probabilmente. Un giocatore rilancia quando lo fa un altro, e dopo incomincia a interrogarlo. “Cos’hai in mano amico? Hai un paio di Re? Non hai rilanciato al preflop quindi lo dubito. Hai per caso in mano re e regina, o qualcosa del genere?” Un veterano del tavolo da gioco sa che non deve dire neanche una parola perché nel tentativo di depistare il suo avversario, senza volerlo potrebbe suggerire qualcosa al proprio avversario a proposito del suo bluff. Quindi chiedi quante più domande possibili. Cerca di ottenere informazioni sul gioco del tuo avversario attraverso il linguaggio del corpo, oppure il timbro della sua voce. Potrai rimanere sorpreso da quante informazioni vitali potrà regalarti il tuo avversario, anche se non ti dirà una parola.

Come riconoscere un Bluff nel poker, suggerimento #4 – Pagare per vedere una mano

Nel mondo del poker le informazioni sono un elemento fondamentale. Ogni tanto, se state sentendo che state buttando via il vostro denaro con un bluff, pagate per vedere la mano di chi sta bluffando. Questo può essere difficile da fare se sentite che la vostra mano può essere battuta, ma alla fine ne varrà sicuramente la pena. Una volta che le carte sono state girate, è necessario ricordarsi come tutta la mano è stata giocata. Va bene, era un rilancio sul pre flop, ha rilanciato ancora una volta sul river, al turn ha chiamato. Ma tu avevi un Q9 non suited!
Questa informazione potrebbe darvi una mano nelle fasi successive del gioco.

Come riconoscere un Bluff nel poker, suggerimento #4 – Catturarli quando sono in Tilt

Quando un giocatore è in tilt significa che ha ottenuto una bad beat nella mano precedente, e per questo è visibilmente scosso, e anche decisamente arrabbiato. Normalmente questo giocatore giocherà quasi sempre, qualunque sia la mano successiva che verrà distribuita, entro dei limiti ragionevoli ovviamente, e di solito giocherà questa mano fuori controllo. Se riuscite a prendere un giocatore mentre è in tilt di solito potete scoprire con facilità quando sta tentando un bluff.

Se seguirai questi cinque semplici consigli, sarete sulla buona strada per riconoscere un bluff di un giocatore nella vostra prossima partita tra amici.

both

both

both

Se siete interessati ad avere maggiori informazioni sull'online poker, provate a cercare su Yahoo, sull' Open Directory Project, o Bing.