1. Home>
  2. Notizie sul Poker>
  3. WPT: inizia la dodicesima stagione!
  • WPT: inizia la dodicesima stagione!

    domenica 25 agosto 2013 da Beatrice

Finalmente si parte con una nuova avventura targata WPT: è iniziata a Cipro, infatti, la dodicesima stagione del tour più importante al mondo, il World Poker Tour!
Come sempre noi seguiremo ogni tappa di questo importantissimo evento, per raccontarvi tutto ciò che succede e soprattutto per aggiornarvi sui nuovi campioni WPT.

In questo articolo, entreremo nel dettaglio della prima tappa della nuova stagione del WPT, quella di Cipro appunto, che si è svolta al Merit Crystal Cove Hotel e Casinò. Il buy in per partecipare a questa tappa del WPT è stato di 4,400 $.

La tappa è iniziata con 137 player iscritti al day 1A, di cui solo 57 hanno superato la selezione e sono approdati al day 2. Per gli eliminati, tuttavia, c’era la possibilità di acquistare il re entry al day 1 B e molti giocatori non si sono certo lasciati scappare questa chance. Uno di questi è stato Marvin Rettenmaier, il campione in carica della tappa di Cipro, che eliminato alla fine del day 1 A ha poi voluto iscriversi di nuovo al torneo, entrando al day 1 B. Evidentemente, però, per Marvin Rettenmaier non era l’evento giusto, perché è stato eliminato anche durante il secondo day 1.

A dominare la classifica del day 1 A c’è un giocatore russo, normalmente specialista di tornei high stakes, Alexey Rybin. Ecco la top five del day 1 A:

1- Alexey Rybin con 216500 chip
2- Artem Vezhnekov con 168300 chip
3- Mikhail Shevchuk con 145100 chip
4- Ercan Olgun con 145000 chip
5- Rami Shouman con 144800 chip

Se al day 1 A non c’è stato evidentemente un gran afflusso di giocatori, considerando la portata dell’evento, al day 1 B la storia si è ripetuta, in peggio. Alla seconda giornata di apertura, infatti, hanno partecipato solo 125 giocatori, tra cui molti erano stati eliminati al day 1 A e hanno ritentato la sorte. Di questi, solo 46 sono passati al day 2, che aggiunti a quelli già qualificati dal day 1 A portano in tutto a 103 i giocatori che partono dal day 2.

Al day 1 B si sono presentati anche due italiani, Giacomo Fundarò e Eros Nastasi, entrambi qualificati al day 2, anche se Nastasi è tra gli stack più corti della classifica. Fundarò invece si è ben posizionato e ha potuto proseguire la gara abbastanza tranquillo.

Chip leader del day 1 B è stato Bernard Samaha, con un numero di chip superiori al chip leader dal day 1 A. Ecco la top five del day 1 B:

1- Bernard Samaha con 293,700 chip
2- Albert Daher con 234,000 chip
3- Asaf Avci con 200,200 chip
4- Tobias Peters con 195,800 chip
5- Maximilian Droege con 176,000 chip

Il day 2 si è poi concluso con il dominio assoluto di Alexey Rybin, che ha continuato a dominare l’evento fino alla fine, diventando fin dalle prime giornate di gioco uno dei possibili vincitori.

Per gli italiani, invece, la gara è terminata al day 3, quando anche Fundarò è stato eliminato dal gioco. Eros Nastasi, invece, era già uscito durante il day 2, essendo troppo corto di stack fin dall’inizio.

Il final table del World Poker Tour di Cipro ha visto Rybin dominare su tutti gli altri partecipanti:

1- Alexey Rybin con 2,698,000 chip
2- Albert Daher con 1,595,000 chip
3- Andrei Nikonov con 1,280,000 chip
4- Kayhan Tugrul con 1,025,000 chip
5- Sergey Rybachenko con 921,000 chip
6- Pierre Sayegh con 349,000 chip

Nonostante il netto vantaggio, comunque, Rybin ha dovuto lottare con tutta la sua forza per portarsi a casa il torneo, rischiando fin da subito di essere tagliato fuori dal gioco. Nikonov, infatti, partito dalla terza posizione, si è fin da subito imposto, riuscendo a accumulare un numero di chip preoccupante per Rybin, che invece continuava a perdere. Rybin, però, non si è dato per vinto e piano piano ha recuperato le chip che lo separavano da Nikonov, fino a superarlo, eliminandolo al terzo posto. Come da prognostico, dunque, Rybin è riuscito a portare a casa il trofeo del WPT di Cipro, dopo aver dominato dall’inizio della gara. Ecco la classifica finale dell’evento, comprensiva dei premi vinti dai giocatori del final table:

1- Alexey Rybin con 258,000 $
2- Albert Daher con 160,200 $
3- Andrei Nikonov con 103,700 $
4- Kayhan Tugrul con 75,600 $
5- Sergey Rybachenko con 56,600 $
6- Pierre Sayegh con 46,000 $

both

both

both

Se siete interessati ad avere maggiori informazioni sull'online poker, provate a cercare su Yahoo, sull' Open Directory Project, o Bing.