1. Home>
  2. Notizie sul Poker>
  3. Praga, capitale del poker europeo
  • Praga, capitale del poker europeo

    venerdì 14 dicembre 2012 da Beatrice

In questi giorni, Praga è diventata una vera e propria capitale del poker in Europa, perché nel giro di qualche giorno si sono disputati nella città ceca due importantissimi eventi live: il World Poker Tour e l’European Poker Tour.
Si tratta dei due più importanti eventi dal vivo al mondo: se facessimo una classifica tra tutti gli eventi live di poker, il primo posto spetterebbe di sicuro alle World Series of Poker, mentre al secondo posto potremmo classificare il World Poker Tour, seguito dall’Europen Poker Tour al terzo posto.
Fatte queste premesse, è chiaro che in questo periodo Praga è davvero uno dei posti più importanti al mondo per il Poker, su cui tutti gli appassionati stanno tenendo gli occhi puntati. Inoltre, Praga è una delle poche città al mondo in cui si verifichi questa concomitanza di eventi, insomma, un vero e proprio onore per la capitale ceca.

In passato, proprio all’Europea Poker Tour, Praga è stata teatro di una grande vittoria per il poker italiano, ovvero quella di Salvatore Bonavena, che nel 2008 è riuscito ad aggiudicarsi il Main Event della tappa di Praga. In quell’occasione, Salvatore Bonavena è diventato il primo italiano a trionfare in una tappa dell’European Poker Tour: pensare che era diventato professionista solo da 3 anni, spinto soprattutto da alcune difficoltà economiche che stava attraversando. Di sicuro, non ha iniziato a giocare da professionista sperando di vincere dopo solo tre anni uno dei tornei live più importanti al mondo. Ma è giusto il momento di arrivare ai giorni nostri e agli eventi che si stanno svolgendo a Praga.

Il World Poker Tour a Praga

Come anticipato, si è conclusa da poco la tappa di Praga del World Poker Tour. Le sorprese ci sono state e lo spettacolo non è mai mancato, come ci si aspetta da uno degli eventi più importanti nel mondo del poker dal vivo. Lo spettacolo e l’alto livello della competizione sono stati garantiti da alcuni grossi nomi nel mondo del poker professionistico come Shannon Shorr, Elio Fox, Jonathan Duhamel, Mohsin Charania, Mike Watson, Paul Volpe, Anton Wigg, Kara Scott e Elizabeth Hille.

Tra gli italiani spiccavano i nomi di Rocco Palumbo e di Giacomo Fundarò, recente vincitore della tappa del World Poker Tour in Marocco. Insomma, le premesse c’erano davvero tutte per assicurare agli spettatori (e ai numerosi telespettatori sparsi per il globo) uno spettacolo davvero entusiasmante.

Dopo una lotta serrata tra big e giocatori meno conosciuti se è arrivati al tavolo finale, dove si trovavano seduti sei partecipanti (a differenza delle World Series of Poker, nel World Poker Tour sono solo sei i finalisti del final table). I sei erano: Marcin Wydrowski, Alin Grasu, Michael Gagliano, Alexandr Lahkov, Bodo Sbrzesny, Tony Chang. I grandi favoriti erano il tedesco Sbrzesny e Chang, di Hong Kong, ma il risultato finale della gara è stato molto lontano dalle aspettative. Il Chip Leader Sbrzesny è arrivato terzo, mentre il business man Tony Chang è stato eliminato in quarta posizione.

La vera sorpresa del torneo è stato colui che si è poi aggiudicato la vittoria, ovvero il polacco Marcin Wydrowski. Nonostante fosse un giocatore che aveva alle spalle anni di professionismo, Wydrowski ha sempre ottenuto successi solo online. Il World Poker Tour di Praga è stato il suo primo evento live e lui, da vero campione, è riuscito ad aggiudicarselo, battendo 567 giocatori.

Il polacco ha avuto un altro merito: è stato il primo giocatore polacco a riuscire a vincere un premio così prestigioso, permettendo pertanto al proprio paese di entrare nelle statistiche del World Poker Tour. Il premio che Wydrowski si è portato a casa è stato di 325,000 €, oltre ad un posto al World Poker Tour al Casinò Bellagio del valore di 25,000 $.

L’European Poker Tour di Praga

Dal 9 al 15 dicembre si sta disputando a Praga una delle tappe della nona edizione dell’European Poker Tour. In particolare, lo stesso Main Event dell’evento avrà una grande durata, ben 7 giorni.

Essendo un evento ancora in corso non siamo in grado di darvi notizie sui vincitori, ma possiamo dirvi con sicurezza chi purtroppo non potrà più concorrere alla vittoria perchè già eliminato.

Tra gli eliminati si trovano purtroppo tanti italiani, sui quali i nostri tifosi avevano riposto le speranze di un nuovo trionfo azzurro, dopo l’ultimo di quattro anni fa di Salvatore Bonavena.

Una volta concluso l’evento, pubblicheremo un articolo per raccontarvi nel dettaglio gli avvenimenti che porteranno ad eleggere il vincitore dell’European Poker Tour di Praga.

both

both

both

Se siete interessati ad avere maggiori informazioni sull'online poker, provate a cercare su Yahoo, sull' Open Directory Project, o Bing.