1. Home>
  2. Notizie sul Poker>
  3. PokerStars e Pagano Events per un Ottobre di fuoco
  • PokerStars e Pagano Events per un Ottobre di fuoco

    Giovedi 13 ottobre 2011 da Claudio

PokerStars è senza dubbio una delle poker room più amate dai giocatori italiani. Questo non solo per la grande varietà di tavoli che è possibile trovare, ma anche per gli eccezionali eventi che sono regolarmente organizzati online, e dal vivo. Tra questi possiamo trovare la tappa italiana dell’EPT, l’European Poker Tour, e “La Notte degli Assi”, uno degli eventi più amati dai giocatori italiani. Quest’ultimo evento offre la possibilità non solo di potersi aggiudicare dei ricchi premi, ma anche di poter partecipare a un altro evento dal vivo a propria scelta. Vediamolo un po’ più nel particolare.

Siamo arrivati alla nona edizione della “Notte degli Assi”, e è ormai chiaro a tutti che questo evento ha tutte le carte in regola per diventare una delle manifestazioni più importanti del panorama italiano.

Se volete partecipare, vi sarà sufficiente recarvi a San Remo, e pagare il buy-in di 550 Euro. Una cifra che non è di certo alla portata di tutti, ma che allo stesso tempo non è neanche così impossibile da avere a disposizione. Non bisogna dimenticarsi, che oltre al premio in denaro, la “Notte degli Assi” mette in palio un altro ambito premio: un ticket gratuito per un Mini IPT.

Infatti, i giocatori che riusciranno ad arrivare al tavolo finale, indistintamente dalla posizione ottenuta, vinceranno uno di questi ticket.

PokerStars.it ha sicuramente voluto fare le cose in grande con questo torneo, e l’ampia affluenza di giocatori, anche di alto livello, è un chiaro segnale di quanto è apprezzato. Basta dare uno sguardo ai nomi dei giocatori presenti nelle passate edizioni, per accorgersi della massiccia presenza di giocatori italiani di talento. Senza considerare che il giocatore che riesce as aggiudicarsi il titolo di campione, ha spesso davanti a se una stagione davvero indimenticabile. Questo è stato il caso, per esempio, di Alessandro Pastura, vincitore della prima edizione di questo evento, e di Filippo Candio, vincitore della terza edizione.

Se non riuscirete a ottenere un piazzamento alla “Notte degli Assi” non dovete comunque disperarvi. Dopo meno di una settimana, sempre a San Remo, potrete avere la possibilità di sfidare un numero di giocatori ancora maggiore, nella tappa italiana dell’EPT. In questo caso potrete trovarvi seduti al tavolo da gioco non solo con i migliori giocatori italiani, ma anche con alcuni dei grandi nomi del poker internazionale. Jason Mercier, la bellissima Liv Boereee, il nostro Dario Minieri, e il carismatico Daniel Negreanu, sono solo alcuni dei giocatori che di solito è possibile affrontare in questo torneo.

All’interno di ogni tappa dell’EPT organizzato da PokerStars vengono proposti un vasto numero di diversi eventi, che possono facilmente soddisfare le necessità di ogni giocatore. Infatti, oltre al Main Event, che offre il montepremi maggiore, potreste essere interessati al “Women’s Event”, l’evento dedicato alle donne che amano il poker, oppure ai Sit and Go, e Cash Games, giornalieri che si disputano man mano che si raggiunge il numero di giocatori richiesto.

Un evento particolare, ma che di solito riceve molta attenzione, è il “Turbo Bounty”. In questa competizione è possibile ottenere delle vincite, non solo terminando il torneo in una buona posizione, ma anche eliminando gli altri giocatori partecipanti, e quindi vincendo la “taglia” che pende sopra la loro testa.

both

both

both

Se siete interessati ad avere maggiori informazioni sull'online poker, provate a cercare su Yahoo, sull' Open Directory Project, o Bing.