1. Home>
  2. Notizie sul Poker>
  3. PokerStars approda nel mondo del calcio
  • PokerStars approda nel mondo del calcio

    martedì 6 dicembre 2011 da Claudio

PokerStars, uno dei più blasonati e famosi fornitori di poker online del mondo, visto il notevole calo del mercato a stelle e strisce, a causa delle note vicende legate al “Black Friday”, ha deciso di ampliare e fortificare la sua presenza nel vecchio continente. Uno degli stati che ha registrato il maggior incremento di giocatori è la Germania. Con l’apertura del sito PokerStars.de, s’iniziano a intravedere le prime azioni di marketing atte a diffondere il marchio e a migliorare il name branding della società in tutto il territorio tedesco.

Il mercato tedesco del gioco online, in poco tempo è diventato uno dei mercati più importanti e in evoluzione di tutta l’Europa. PokerStars, che sicuramente è una delle aziende più interessate a questo nuovo mercato, oltre a mettere sotto contratto il giovane vincitore del Main Event WSOP, Pius Heinz; ha deciso di variare la propria campagna marketing “invadendo” anche il mondo del calcio, con un’azione innovativa per questo settore.

Proprio da gennaio, nella regione di Schleswig-Holstein, sarà possibile giocare legalmente in rete ai cash game; cosa che per il momento è vietata nelle restanti regioni della Germania. Quest’apertura del mercato ha convinto i dirigenti marketing di pokerstars.de ad acquistare proprio i naming rights dello stadio di Lubecca, che prenderà il nome proprio di pokerstars.de.

Il calcio, come il poker online, in Germania sono due attività seguite da un numero sempre maggiore di persone, che registrano un incremento di popolarità sempre in costante aumento, con un cospicuo giro d’affari.

Quest’azione marketing facilmente non sarà l’unica a essere messa in campo da PokerStars, poiché da marzo 2012 dovrebbero diventare operative le nuove licenze per il gioco online nelle restanti regioni della Germania. Per il momento non è ancora molto chiaro chi potrà o non potrà usufruire dell’offerta di gioco legale; resta il fatto che queste liberalizzazioni daranno una forte accelerazione alla conformazione delle imposizioni comunitarie per il gioco online. In poco tempo tutte le regioni della Germania potrebbero adottare le stesse norme adottate nella regione Schleswig-Holstein per il gioco d’azzardo online.

PokerStars, si prepara a iniziare l’anno nuovo con una serie di azioni marketing mirate a rafforzare la sua presenza nel Vecchio Continente. La Germania, grazie al suo cospicuo numero di giocatori, sarà solo la prima tappa di questa invasione pacifica. Con la legalizzazione del gioco in altre due nazioni, Danimarca e Spagna, diventa obbligatorio per PokerStars rafforzare e aumentare la sua presenza.

Questa nuova linea di marketing aziendale, introdotta da PokerStar potrà essere un trampolino di lancio per tutte le aziende nel settore interessate ad “invadere” ancora di più il mercato del gioco online nel Vecchio Continente; chissà cosa potranno mai ingegnarsi gli esperti marketing delle più famose poker room del mondo, per riuscire a condizionare la nostra volontà a scegliere una poker room a differenza di un’altra.

both

both

both

Se siete interessati ad avere maggiori informazioni sull'online poker, provate a cercare su Yahoo, sull' Open Directory Project, o Bing.