1. Home>
  2. Notizie sul Poker>
  3. Pius Heinz si aggiudica il primato del giocatore più vincente del 2011
  • Pius Heinz si aggiudica il primato del giocatore più vincente del 2011

    venerdì 30 dicembre 2011 da Claudio

Pius Heinz, come da pronostico si è aggiudicato la palma del giocatore che ha vinto più denaro nel 2011. Ogni hanno viene stilata la classifica dei giocatori che vincono la maggior somma di denaro, e com’è già avvenuto nel 2008 per Peter Eastgate, nel 2009 dopo la vittoria di Joe Cada e nel 2010 a Jonathan Duhamel; il vincitore del Main Event delle World Series of Poker risulta essere il giocatore che si è aggiudicato la somma più cospicua durante l’anno in corso.

Quest’analogia è facilmente spiegabile, poiché il montepremi che si è aggiudicato quest’anno il vincitore delle World Series of Poker supera sempre ampiamente i 5 milioni di dollari, il giovane player tedesco ha messo nelle sue tasche una cifra da record superiore agli 8,7 milioni di dollari. Grazie a questa vincita è riuscito a superare nella graduatoria di tutti i tempi Erik Seidel, che nel suo anno più fortunato è riuscito a racimolare ben 6,5 milioni di dollari.

La classifica dei giocatori con i guadagni più ricchi procede con una serie d’illustri nomi, che quest’anno sono riusciti ad aggiudicarsi delle somme degne di nota. Prendiamo in considerazione due dei “novembre niners” (i novembre niners sono i giocatori che disputano il tavolo finale delle WSOP) si sono piazzati nei primi cinque posti di questa classica. Martin Staszko con i suoi 5,4 milioni di dollari e Ben Lamb con 5,3 milioni di dollari si sono piazzati sul terzo e sul quarto gradino di questo podio virtuale. Altro piazzamento degno di nota è quello di Sam Trickett, che raggiungendo la somma di 4,5 milioni di dollari riesce a piazzarsi al quinto posto.

La compagine dei giocatori italiani purtroppo non è riuscita a eccellere in questa graduatoria, e il miglior piazzamento di un giocatore italiano è il 61esimo piazzamento di Alessio Isaia. Il suo primo posto al WPT di Venezia, e una serie di buoni posizionamenti nei tanti tornei che ha disputato gli hanno fatto guadagnare circa un milione di dollari. Resta un po’ l’amaro in bocca nel vedere pochi giocatori italiani in questa classifica, e soprattutto il nome di Max Pescatori, il giocatore italiano per eccellenza quando si parla di poker online e di WSOP.

Per chi crede che il poker online sia solo un passatempo forse si dovrà ricrede, perché è proprio grazie alle tante partite giocate online che questi giocatori sono riusciti a incrementare notevolmente le proprie abilità. Per migliorare nel gioco del poker online, è necessario giocare un numero considerevole di mani contro differenti giocatori. Il confrontarsi con diverse scuole di pensiero non potrà altro che favorirci nei successivi incontri, sia con lo stesso giocatore sia con altri giocatori che utilizzano la stessa metodologia di gioco. Il poco tempo, il poker online non avrà più nessun segreto per voi, e non si sa mai che grazie a tutte queste mani giocate non riusciate a rientrare nella classifica dei giocatori più vincenti. Buona fortuna.

both

both

both

Se siete interessati ad avere maggiori informazioni sull'online poker, provate a cercare su Yahoo, sull' Open Directory Project, o Bing.