1. Home>
  2. Notizie sul Poker>
  3. Omaha, Hold’em e Shootout: ancora spettacolo alle WSOP
  • Omaha, Hold’em e Shootout: ancora spettacolo alle WSOP

    mercoledì 3 luglio 2013 da Beatrice

Ecco per voi un’altra carrellata di eventi conclusi alle World Series of Poker, per scoprire così altri cinque vincitori di altrettanti braccialetti.

Evento numero 35: Pot Limit Omaha

L’evento numero 35, dedicato al Pot Limit Omaha e con buy in da 3,000 $, ha visto il gradito ritorno di un campione che da tempo non riusciva a raggiungere un successo importante, Jeff Madsen. Era dal 2006, infatti, che il giocatore americano non riusciva a vincere qualcosa di importante, anno in cui era riuscito addirittura a vincere due braccialetti di seguito! Ora, dopo aver pazientato a lungo e stretto i denti come solo un vero campione sa fare, è tornato a trionfare, vincendo così il suo terzo braccialetto.

Ecco la classifica finale dell’evento, compresi i premi vinti da ogni giocatore del final table:

1- Jeff Madsen con 384.420 $
2- Douglas Corning con 237.374 $
3- Michal Mariska con 154.312 $
4- Danny Hannawa con 113.340 $
5- Scott Clements con 84.424 $
6- Ryan Chapman con 63.702 $
7- William Black con 48.624 $
8- Joni Jouhkimainen con 37.529 $
9- Jason DeWitt con 29.265 $

Evento numero 36: Texas Hold’em No Limit

L’evento numero 36 è stato un evento di Hold’em No Limit, giocato in versione shootout, ovvero dove passano alla fase finale solo i giocatori che vincono il proprio tavolo iniziale. 1194 giocatori hanno partecipato a questo evento, il cui buy in era di 1,500 $. Tra coloro che sono andati a premio, anche tre italiani: Andrea Dato, Alessandro Longombardi e Salvatore Bianco, rispettivamente, 61°,69° e 109°. Tutti e tre anno vinto lo stesso premio, 5,556 $.

Ecco la classifica finale dell’evento, vinto dal giocatore bulgaro Simeon Naydenov.

1- Simeon Naydenov con 326,440 $
2- Jake Schwartz con 202,035 $
3- Andrew Kloc con 126,250 $
4- Tobias Wenker con 91,749 $
5- Nacho Barbero con 67,732 $
6- Mike Watson con 50,774 $
7- Jan Kropacek con 38,621 $
8- Salman Behbehani con 29,771 $
9- Noah Bronstein con 23,259 $

Evento numero 37: Texas Hold’em Limit

Nella marea di eventi dedicati al Texas Hold’em, c’è anche quello della versione Limit, con buy in da 5,000 $. Una delle particolarità di questo evento è stata la fase finale, dove un veterano del poker, Michael Moore, ha battuto un giocatore ben più giovane di lui, e sulla carta più qualificato per la vittoria. Moore, infatti ha 70 anni e prima di oggi non aveva mai vinto un braccialetto, mentre il secondo classificato Gabriel Nassif ha un passato di gioco ad alto livello. Questo non è bastato a fermare l’agguerrito signore che ha deciso che era arrivato il momento di mettersi al polso uno stra meritato braccialetto e mettere in tasca qualche centinaia di migliaia di dollari. Ecco la classifica finale del final table dell’evento numero 37:

1- Michael Moore con 211,743 $
2- Gabriel Nassif con 130,852 $
3- Ronnie Bardah con 94,793 $
4- Brian Aleksa con 69,968 $
5- Todd Witteles con 52,582 $
6- Dom Denotaristefani con 40,205 $
7- Ben Yu con 31,264 $
8- Greg Mueller con 24,721 $
9- Justin Bonomo con 19,863 $

Evento numero 38: Texas Hold’em 4 max

Un evento davvero frizzante è stato quello di Texas Hold’em 4 max. In pratica, la struttura del torneo, che prevede tavoli da solo 4 giocatori, obbliga i giocatori a giocare anche mani di poco valore, che in altre circostanze avrebbero foldato. Così il gioco è molto più dinamico, veloce e frizzante, ma bisogna mettere in conto la possibilità di bruciare molto presto lo stack iniziale, proprio per questi motivi.
Per questo evento era previsto un buy in di 2,500 $, che è stato pagato da 566 giocatori. Quella di quest’anno, è stata solo la seconda edizione che ha ospitato questo tipo di evento.

All’evento 4 max ha partecipato anche Dario Sammartino, che è stato eliminato in 43° posizione, vincendo 5,253 $.

Viste le caratteristiche del torneo, anche il tavolo finale è stato particolare, essendo solo a 3 giocatori. Ecco di seguito i nomi dei tre finalisti e i premi vinti da ciascuno di loro:

1- Justin Oliver con 309,071 $
2- Nick Schwarmann con 191,434 $
3- Jared Jaffe con 129,447 $

Vi diamo appuntamento al prossimo articolo per scoprire gli altri vincitori dei prossimi eventi delle World Series of Poker 2013!

both

both

both

Se siete interessati ad avere maggiori informazioni sull'online poker, provate a cercare su Yahoo, sull' Open Directory Project, o Bing.