1. Home>
  2. Notizie sul Poker>
  3. Lo spettacolo torna in Valle d’Aosta con le Poker Club Live Series
  • Lo spettacolo torna in Valle d’Aosta con le Poker Club Live Series

    Lunedi 16 settembre 2013 da Beatrice

Sono passati quasi due mesi dall’ultima tappa delle Poker Club Live Series, che come ricorderete, si è disputata a Venezia. Questa volta, le PLS si trasferiscono ai confini del paese, in Valle d’Aosta, al Casino de la Vallée. Proprio qui, infatti, si è appena concluso il quarto evento della stagione, che come sempre è stato ricco di spettacolo.

Il day 1 A è iniziato con 132 giocatori, tra cui Carla Solinas, Maurizio Musso e Alex Longobardi, che sono passati al day 2, nel gruppo dei 70 player qualificati.
Il chip leader della giornata è stato Daniele Urso. Ecco la top 5:

1. Daniele Urso con 121.400 chip
2. Roberto Felicetti con 107.175 chip
3. Aleandro Lanza con 103.725 chip
4. Aldo Valletta con 97.000 chip
5. Alessandro Longobardi con 94.975 chip

Al day 1 B si sono presentati 183 player, tra cui Irene Baroni, Davide Costa e Muhamet Perati. Il chip leader di questa seconda giornata è stato un giocatore straniero, il tedesco Felix Hartmann. Ecco la top 5:

1. Felix Hartmann con 187.425chip
2. Paolo Marchesi con 141.875 chip
3. Claudio Cervini con 139.200 chip
4. Nicola Vailatti con 128.000 chip
5. Muhamet Perati con 113.650 chip

In totale, dunque, sono stati 315 i giocatori che hanno partecipato a questa 4 tappa delle Poker Club Live Series. In 176 si sono qualificati per il day 2, ma solo 30 di loro sono riusciti a raggiungere le posizioni a premio. Ricordiamo che il buy in per partecipare all’evento è stato di 550 € e i giocatori avevano anche la possibilità di acquistare il re entry.

Il day 2 ha ridotto il field di giocatori, rimasti ad appena 40. Proprio durante il day 2 ci sono state alcune eliminazioni eccellenti, prima fra tutte quella di Max Pescatori, ma anche Maurizio Musso e Alex Longobardi. La top 5 della giornata è stata guidata da Fabio Mangano:

1. Fabio Mangano con 408.500 chip
2. Roberto Felicetti con 405.000 chip
3. Paolo Marchesi con 381.000 chip
4. Tommaso Romagnoli con 355.000 chip
5. Stefano Mura con 289.000 chip

Durante il day 3 è scoppiata la bolla e si è anche formato il final table: una giornata movimentata insomma! Lo sfortunato uomo bolla dell’evento è stato Carlo Braccini, mentre per quanto riguarda il final table, la qualità non mancava di certo. In netto vantaggio al tavolo finale era Andrea Carini, con quasi due milioni e mezzo di chip, ovvero circa 700 mila in più del secondo, Gabriele Lepore. Con lo stack più corto del tavolo, Monica Vitali, l’unica donna sopravvissuta fino alla fine. Ecco il final table delle Poker Club Live Series:

1. Andrea Carini con 2.460.000 chip
2. Gabriele Lepore con 1.785.000 chip
3. Roberto Felicetti con 1.012.000 chip
4. Fabrizio Sanpirisi con 951.000 chip
5. Felix Hartmann con 611.000 chip
6. Roberto Begni con 406.000 chip
7. Paolo Giovanetti con 321.000 chip
8. Monica Vitali con 238.000 chip

Chiaramente, i favoriti erano Andrea Chiarini e Gabriele Lepore, ma anche Roberto Begni. Come spesso accade nel mondo del poker però, i grandi nomi non bastano e anche un outsider può sperare di conquistare un importante trofeo. Così è accaduto alle Poker Club Live Series, dove Fabrizio Sanpirisi si è aggiudicato il primo premio. Il fattore psicologico, in questo scontro è stato molto importante, perché Sanpirisi ha saputo dare il meglio di se senza farsi influenzare dai prognostici. Anzi, ha saputo trarre vantaggio dal fatto di essere considerato poco papabile per la vittoria: se non hai niente da perdere, può solo tirare fuori il meglio di te, senza pressioni esterne.
Prima eliminata, come previsto, è stata Monica Vitali, seguita però da un player su cui si puntava, Roberto Begni. Carini e Lepore, i due grandi favoriti, si sono invece dovuti accontentare rispettivamente del 2° e 3° posto.

Ecco la classifica finale dell’evento, comprensiva dei premi vinti da ogni giocatore del final table:

1. Fabrizio Sanpirisi con 30.000 €
2. Andrea Carini con 22.775 €
3. Gabriele Lepore con 17.000 €
4. Felix Hartmann con 13.000 €
5. Paolo Giovanetti con 10.500 €
6. Roberto Felicetti con 8.500 €
7. Roberto Begni con 6.500 €
8. Monica Vitali con 5.000 €

both

both

both

Se siete interessati ad avere maggiori informazioni sull'online poker, provate a cercare su Yahoo, sull' Open Directory Project, o Bing.