1. Home>
  2. Notizie sul Poker>
  3. Il poker online in un film: arriva “Runner Runner”
  • Il poker online in un film: arriva “Runner Runner”

    mercoledì 4 settembre 2013 da Beatrice

Di solito vi diamo notizie su tornei di poker, eventi o novità a livello di gioco online e relative alla legislazione per il gioco live. Questa volta, concentriamo la nostra attenzione su un settore che appare molto lontano dal poker, ma in realtà a numerose connessioni, quello del cinema. Le connessioni tra il cinema e il poker sono varie, a partire dai tanti attori di Hollywood (e non solo) appassionati di gioco del poker, che occasionalmente partecipano ad eventi live, facendo parlare molto di se anche in questo caso. Un altra connessione che esiste tra il cinema e il mondo del poker è quella che si crea grazie ai film che parlano di poker, ed è proprio quello di cui vi parleremo in questo articolo. Per la prima volta, dunque, Hollywood arriva direttamente su Play Solid Poker! Ci auguriamo che non sia l’ultima e che ci siano altre occasioni per parlarvi di film sul poker e dintorni.

I film sui casinò, su Las Vegas e tutto quello che la circonda sono tantissimi, chiunque avrà visto almeno una volta film come “Ocean’s Eleven” “21” e la famosissima e fortunata serie di “Hangover”.I film che parlano del mondo del poker, però, sono una vera e propria nicchia, che si riduce ancora di più se si parla di poker online.
Hollywood è corsa dunque ai ripari e ha messo in piedi una produzione in pieno stile hollywoodiano, per offrire un nuovo appassionante film: Runner Runner, prodotto da Leonardo Di Caprio, diretto da Brad Furnam e interpretato da Ben Affleck e Justin Timberlake, affiancati da Gemma Arterton.

Il film racconta la storia di uno studente di Princeton (Justin Timberlacke) appassionato di poker, che perde tutti i soldi messi da parte per pagare le proprie tasse universitarie, a causa del fallimento del sito su cui gioca abitualmente, gestito da un imprenditore ( Ben Affleck) che fugge in Costa Rica, sempre in seguito al crack del suo stesso sito. Lo studente, disperato, gioca la sua ultima carta: andare a cercare l’imprenditore fino in Costa Rica per riavere ciò che gli spetta. Una volta arrivato nel paese sudamericano e trovato l’imprenditore, le cose cambiano… ma non vi vogliamo rivelare troppo, l’appuntamento è al cinema dal 24 ottobre!

Il film è tratto da un romanzo, scritto da Dennis Lehane, che tra gli altri ha scritto Shutter Island e Gone Baby Gone. Per la sceneggiatura del film, si sono mossi due grandi sceneggiatori di Hollywood, che hanno una grande esperienza nel gioco del poker, Brian Koppelman e David Levien, che hanno all’attivo film come “Rounders, il giocatore” e “Ocean’s Thirteen”. Insomma, gli aspetti tecnici del gioco dovrebbero essere raccontati molto bene, almeno questo è quanto ci si aspetta.
Il successo di “Runner Runner” sembra dunque assicurato, sia grazie alla complessità della trama che grazie alla professionalità degli interpreti.

A differenza di altri film, comunque, “Runner Runner” non si concentra sul gioco vero e proprio, ma tratta di una argomento molto attuale, anche per i giocatori italiani: quello dei conti bloccati e delle migliaia di dollari (e di euro) bruciati a causa dei fallimenti delle poker room, prima fra tutte Full Tilt Poker.

In proposito, ne approfittiamo per informarvi che sembra che la data in cui i giocatori italiani potranno finalmente recuperare i soldi bloccati su Full Tilt Poker si stia avvicinando, grazie al lavoro di Poker Stars. Si mormora, infatti, che gli avvocati di Poker Stars (che ricordiamo ha rilevato quello che restava di Full Tilt Poker dopo il Black Friday) abbiano finalmente trovato un modo per rimborsare i giocatori che aspettano da molto tempo di rivedere i propri soldi. In proposito, comunque, vi aggiorneremo in dettaglio una volta che la notizia sarà confermata e sarà finalmente comunicata la tanto attesa data.

Nel film, trova un ampio spazio anche il mondo del poker online del gioco online, che è ormai diventato uno dei maggiori veicoli per il gioco del poker in tutto il mondo. È importante sottolineare questo aspetto, perché è la prima volto in cui un film affronta questo aspetto del poker.

Non ci resta che invitarvi a vedere “Runner Runner” e magari, perché no, a farci sapere cosa ne pensate!

both

both

both

Se siete interessati ad avere maggiori informazioni sull'online poker, provate a cercare su Yahoo, sull' Open Directory Project, o Bing.