1. Home>
  2. Notizie sul Poker>
  3. Il People’s Poker Tour arriva a Nova Gorica – Prima Parte
  • Il People’s Poker Tour arriva a Nova Gorica – Prima Parte

    Lunedi 30 settembre 2013 da Beatrice

Il People’s Poker Tour è un tour organizzato da People’s Poker per portare in giro per l’Italia, ma non solo, fantastici eventi di poker dal vivo.

L’ultima tappa si è giocata a Malta e a trionfare è stato Enrico Castaldi, che a Nova Gorica non è stato altrettanto preparato…

In questo articolo vi parliamo dell’evento più importante della tappa, il Main Event.

I due day 1

Il People’s Poker di Nova Gorica è stato organizzato in due day 1: in entrambi i casi il buy in da pagare per partecipare è stato di 1,650 €. I giocatori che hanno deciso di partecipare al day 1 A e sono stati eliminati, avevano anche un’altra possibilità: quella di acquistare il re buy per il giorno successivo e ritentare così la corsa, ovviamente pagando di nuovo un buy in non proprio esagerato ma nemmeno bassissimo.

Al day 1 A le iscrizioni sono state 73. Di questi giocatori, in 35 sono approdati subito al day 2, mentre gli altri avevano comunque una seconda chance, che alcuni hanno colto mentre altri no.

Il chip leader della prima giornata è stato Max Piazza, ecco la top 5:

1. Massimiliano Piazza con 120.900 chip
2. Mauro Stivoli con 93.500 chip
3. Daniele Colautti con 93.000 chip
4. Sofia Lovgren con 86.900 chip
5. Simone Ferretti con 84.800 chip

Molti altri nomi noti del poker italiano si sono qualificati per il day 2, tra questi Carla Solinas, Andrea Dato e Gianluca Trebbi, mentre tanti nomi eccellenti hanno raggiunto le file degli esclusi come Michele Limogi, Rocco Palumbo e Luca Moschitta. Molti di questi, tra cui proprio Moschitta, non hanno però gettato la spugna e si sono iscritti anche al day 1 B, riuscendo poi così a qualificarsi per il day 2.

Un’ultima curiosità sul day 1 A: se come abbiamo detto, Moschitta è stato eliminato per poi rifarsi il giorno dopo, la sua fidanzata è riuscita a qualificarsi, e lo ha fatto in maniera eccellente arrivando 4°. Moschitta, infatti, è fidanzato con la pro svedese Sofia Lovgren.

Al day 1 B i numeri sono cambiati: se al day 1 A la partecipazione è stata abbastanza scarsa, al day 1 B si sono toccate le 144 iscrizioni, che hanno portato il totale dei partecipanti a 217. Dei 144 del day 1 B, solo 62 hanno superato la dura giornata di gioco.

Il chip leader è stato Alfonso Riccardi, ecco la top 5:

1. Alfonso Riccardi con 154.500 chip
2. Tomas Kuril con 147.200 chip
3. Marco Levato con 116.500 chip
4. Dario Sammartino con 104.200 chip
5. Luca Moschitta con 101.200 chip

Tra tutti coloro che hanno deciso di usufruire della possibilità di re buy offerta dall’evento, Luca Moschitta è stato quello che ha saputo trarne il maggior vantaggio: uscito sconfitto dal day 1 A ha saputo mantenere la freddezza e la lucidità necessarie per arrivare tra i primi 5 del day 1 B.

Continua la gara

In 97 sono dunque approdati al day 2, ma solo 21 di questi hanno poi superato la giornata e sono arrivati al day 3. Tra le varie eliminazioni, quella che ha fatto più scalpore è stata quella di Max Pescatori: non solo perché Max ha un curriculum pazzesco ed è tra i volti in assoluto più conosciuti del poker in Italia, ma anche perché proprio a lui è toccata la scomoda posizione di uomo bolla del torneo. A fare compagnia a Max tra gli eliminati ci sono stati Carla Solinas, che però è andata a premio, Filippo Bisciglia e Marco Della Monica, giusto per citarne alcuni. Tra quelli ancora in gioco, invece, ci stati Michele Limogi, Giacomo Fundarò, Maurizio Guerra, Luca Moschitta e Gianluca Trebbi. Di seguito la top 5 del day 2:

1. Gaetano Preite con 916.000 chip
2. Massimiliano Piazza con 782.000 chip
3. Pierpaolo Fabretti con 465.000 chip
4. Mauro Stivoli con 377.000 chip
5. Alfonso Simone con 343.000 chip

Ci fermiamo qui per questa prima parte di cronaca sul main event del People’s Poker Tour di Nova Gorica e vi diamo appuntamento ai prossimi giorni per la seconda parte, per scoprire chi è riuscito a vincere il primo premio.

both

both

both

Se siete interessati ad avere maggiori informazioni sull'online poker, provate a cercare su Yahoo, sull' Open Directory Project, o Bing.