1. Home>
  2. Notizie sul Poker>
  3. Il Main Event delle World Series of Poker 2013 – Prima Parte
  • Il Main Event delle World Series of Poker 2013 – Prima Parte

    martedì 30 luglio 2013 da Beatrice

Ci siamo, ormai l’attesa è finita ed è ufficialmente iniziato il torneo più atteso dell’anno, il Main Event delle World Series of Poker, quello che incoronerà il Campione del Mondo di Poker. Non esiste giocatore al mondo che non sogni di vincere questo torneo, di certo per il prestigio che ne deriva, ma anche per il premio incredibile che vince chi arriva in cima. Per l’edizione 2013, il premio del primo classificato supererà gli 8 milioni di dollari.

E pensare che durante le prime edizioni delle delle WSOP, nei lontani anni ’70, i premio per il primo classificato era bassissimo, molto più vicino al buy in di oggi che non ai premi odierni. Ma questa è decisamente un’altra storia, i tempi sono davvero cambiati.

Il day 1 A

Il day 1 A del Main Event 2013 ha registrato 943 giocatori iscritti. Di questi, 584 sono riusciti a passare la selezione ed approdare al day 2.

Per l’Italia, un eccellente inizio dei suoi giocatori. Il migliore di tutti è stato Sergio Castelluccio, che ha raggiunto addirittura la quarta posizione totale! Ecco la classifica dei giocatori italiani dopo la prima giornata di gioco. Di ciascuno troverete la posizione nella classifica generale e le chip accumulate.

4°- Sergio Castelluccio con 175.825 chip
20°- Carlo Savinelli con 116.859 chip
54°- Walter Treccarichi con 90.250 chip
74°- Christian Nanetti con 82.275 chip
205°- Luca Pagano con 51.875 chip
207°- Alessio Isaia con 51.750 chip
282°- Daniele Guidetti con 41.675 chip
323°- Andrea Vezzani con 38.225 chip
337°- Luigi Serricchio con 36.700 chip
344°- Antonio Venneri con 36.175 chip
384°- Andrea Dato con 32.550 chip
447°- Riccardo Lacchinelli con 26.400 chip
507°- Gabriele Lepore con 20.150 chip
569°- Jacopo Brandi con 9.775 chip

Il day 1 B

Al day 1 B, i partecipanti sono aumentati, arrivando a 1942, praticamente più del doppio del day 1 A.

Ecco gli italiani che sono passati al day 2:

 Gianluca Rulla con 147.800 chip (5° posto generale)
 Luca Moschitta con 100,000 chip
 Dario Alioto con 58,275 chip
 Salvatore Bonavena con 53,000 chip
 Cristiano Guerra con 45,800 chip
 Max Pescatori con 37,150 chip
 Ferdinando Lo Cascio con 22,575 chip

Una curiosità: tra i giocatori che hanno partecipato al day 1 B e sono anche passati al day 2 troviamo due pezzi di storia delle WSOP. Il primo è Doyle Brunson, uno dei primi campioni delle WSOP, che però non sembra affatto intenzionato a farsi da parte. Il secondo è Chris Moneymaker, che con la sua vittoria del Main Event del 2003 ha rivoluzionato il mondo del poker.

Il day 1 C

Il day 1 C, come d’altronde era previsto, è stato quello che ha attirato il maggior numero di giocatori. Ben 3467 player si sono infatti iscritti a questa terza ed ultima giornata di apertura del Main Event.

Ecco gli italiani che hanno superato la prima selezione.

 Muhamet Perati con 91.000 chip
 Maurizio Caressa con 90.000 chip
 Rocco Palumbo con 60.000 chip
 Max Mosele con 54.375 chip
 Roby Begni con 47.000 chip
 Carla Solinas con 10.250 chip
 Marco Bognanni con 10.000 chip

Proprio al day 1 C si sono presentati alcuni dei big più quotati per la vittoria, come Daniel Negreanu, Phill Hellmuth, Phil Ivey, Antonio Esfandiari e Jason Mercier.
Tra i superstiti, anche un campione di calcio, il giocatore spagnolo, nonché compagno di Shakira, Gerard Piqué. Un po’ di gossip non guasta mai…

Il day 2 a e b

Esaurite le prime selezioni, pur sempre molto dure, si passa al day 2 a e b, che ha unito i superstiti dei primi due day 1. Qui le cose si fanno ancora più difficili! Alcuni dei nostri giocatori hanno dovuto abbandonare la competizione, anche se la maggior parte resta in gioco:

 Sergio Castelluccio con 360,500 chip
 Walter Treccarichi con 214,600 chip
 Max Pescatori con 199,000 chip
 Carlo Savinelli con 175,400 chip
 Gianluca Rullo con 153,700 chip
 Riccardo Lacchinelli con 145,400 chip
 Manlio Iemina con 141,000 chip
 Andrea Dato con 112,000 chip
 Andrea Carini con 84,700 chip
 Daniele Guidetti con 80,000 chip
 Salvatore Bonavena con 76,000 chip
 Luca Moschitta con 51,000 chip
 Dario Alioto con 40,000 chip

Tra gli altri che continuano la gara anche il mitico Doyle Brunson e Greg Merson, mentre altri personaggi come Chris Moneymaker salutano il Main Event.

Vi diamo appuntamento al prossimo articolo per scoprire altri dettagli sulla corsa al titolo di Campione del Mondo di Poker.

both

both

both

Se siete interessati ad avere maggiori informazioni sull'online poker, provate a cercare su Yahoo, sull' Open Directory Project, o Bing.