1. Home>
  2. Notizie sul Poker>
  3. Il Main Event del Los Angeles Poker Classic 2014 va a Chris Moorman
  • Il Main Event del Los Angeles Poker Classic 2014 va a Chris Moorman

    Lunedi 10 marzo 2014 da Beatrice

Il Los Angeles Poker Classic non è un torneo molto seguito dalle nostre parti, ma in realtà negli Stati Uniti è secondo solo alle World Series of Poker. È quindi un evento di grandissimo livello, a cui partecipano solo i più grandi giocatori di poker, con una netta prevalenza di statunitensi.

Per intenderci, stiamo parlando di un torneo il cui Main Event richiede un buy in di ben 10,000 $. Di conseguenza, anche il montepremi è decisamente alto, aspetto che rende il torneo ancora più interessante.

Inoltre il Los Angeles Poker Classic fa parte del circuito del World Poker Tour, che ne cura l’organizzazione. Anche per questo motivo il suo prestigio è alto e tanti giocatori hanno un incentivo maggiore a parteciparvi.

Nonostante la nutrita maggioranza di giocatori USA, quest’anno il torneo più importante è andato ad un inglese, Chris Moorman.

Andiamo a vedere nel dettaglio come sono andate le cose nelle cinque giornate di gioco.

Con un day 1 unico, si è partiti subito con 501 iscritti, di cui solo 370 si sono qualificati per il day 2. Da ricordare però che c’era la possibilità di registrarsi fino all’inizio del day 2.

Come anticipato, i grandi del poker c’erano tutti, come Antonio Esfandiari, JC Tran, Chris Moorman, Jonathan Duhamel e Bertrand Grospellier.

Ecco la top ten:

1. Scott Blackman con 190.300 chip
2. Ali Eslami con 129.200 chip
3. Joe Tehan con 112.850 chip
4. Daniel Steinberg con 111.000 chip
5. JC Tran con 108.800 chip
6. Corey Hochman con 106.575 chip
7. Ryan D’Angelo con 106.000 chip
8. Anthony Gregg con 103.775 chip
9. Luis Velador con 100.225 chip
10.David Paredes con 97.575 chip

Il day 2 ha visto molti grandi giocatori di poker abbandonare la competizione, riducendo il field a solo 170 player. Gente come Phill Hellmuth, Phill Ivey, Mike Matusow hanno salutato la gara, mentre tra coloro che restano in gara c’erano Jason Mercier, Chris Moorman e Joe Hachem, ma prevalevano comunque nomi meno noti.

Ecco la top five di fine giornata:
1. Scott Blackman con 380.000 chip
2. Daniel Steinberg con 280.000 chip
3. David Paredes con 251.000 chip
4. Kazu Oshima con 237.800 chip
5. Pete de Best con 229.900 chip

Il day 3 si è poi concluso con lo scoppio della bolla, con Gordon Vayo uomo bolla del torneo. I 63 superstiti che sono poi arrivati al day 4 avevano dunque ormai la certezza di raggiungere una posizione a premio. Nessun premio perché eliminati prima per giocatori come Daniel Negreanu, Antonio Esfandiari e Erik Seidel.

Ancora in gioco invece Jason Mercier, Greg Merson, Jonathan Duhamel e Chris Moorman.
Ecco la top five di fine giornata:

1. Jesse Yaginuma con 804,000 chip
2. Glenn Lafaye con 760,000 chip
3. Jennifer Tilly con 639,500 chip
4. Bryn Kenney con 602,000 chip
5. Michael Rocco con 588,000 chip

Il day 4 è stata la giornata decisiva, perché ha portato alla formazione del tavolo finale del Los Angeles Poker Classic. Il nome che spiccava di più al final table era quello di Chris Moorman, giocatore inglese di grande talento a cui però mancava ancora un trofeo del WPT.

Ecco il final table:

1. Michael Rocco con 5,615,000 chip
2. Chris Moorman con 3,190,000 chip
3. Patrick Bruel con 2,280,000 chip
4. Josh Neufeld con 1,930,000 chip
5. Glenn Lafaye con 1,855,000 chip
6. Adam Friedman con 1,150,000 chip

Alla fine, nonostante il netto vantaggio di Michael Rocco in partenza, è stata la voglia di vittoria di Chris Moorman a spuntarla. Michael Rocco è stato eliminato in terza posizione, mentre il giocatore inglese, con questa vittoria, si è portato a casa più di 1 milione di dollari e il suo primo trofeo WPT.

Ecco la classifica finale del Los Angeles Poker Classic 2014:

1. Chris Moorman con 1.015.460 $
2. Glenn Lafaye con 662.840 $
3. Michael Rocco con 423.440 $
4. Patrick Bruel con 332.190 $
5. Josh Neufeld con 264.520 $
6. Adam Friedman con 200.440 $

both

both

both

Se siete interessati ad avere maggiori informazioni sull'online poker, provate a cercare su Yahoo, sull' Open Directory Project, o Bing.