1. Home>
  2. Notizie sul Poker>
  3. Il futuro del poker online sarà mobile?
  • Il futuro del poker online sarà mobile?

    Lunedi 1 agosto 2011 da Claudio

SA volte per avere successo basta riuscire a prendere una decisione giusta. Questo, per chi ama il gioco del poker, e il gioco d’azzardo in genere, è sempre stato molto chiaro. Forse è proprio per questo che Bwin, uno dei colossi del settore, ha deciso di puntare sul settore mobile per aumentare il proprio giro d’affari.

Quasi tutti i grandi siti che si occupano del gioco d’azzardo online hanno cercato di entrare anche nel mondo del poker online. I risultati non sono sempre stati dei migliori, ma comunque chi più, chi meno, tutte queste aziende sono state in grado di conquistare l’interesse di un discreto numero di giocatori. E’ infatti molto difficile, per questi siti, riuscire a competere con i grandi nomi del poker online internazionale che si occupano di questo settore, in esclusiva, da diversi anni. Ma forse Bwin è riuscita a scoprire il modo per riuscire ad interessare un numero sempre crescente di giocatori. Non tanto offrire un servizio diverso, ma offrirlo su una piattaforma diversa.

Un problema che affligge molti giocatori di poker online è quello di dover fare i conti con un mondo che prende in considerazione solo le necessità di chi utilizza un PC. I giocatori che hanno scelto, o sono costretti ad utilizzare, un Mac, oppure un computer con installato un sistema operativo diverso da Windows, sono svantaggi; e non poco.

Bwin, di recente, ha deciso di offrire una nuova opportunità di gioco a chi disponeva di un iPhone. Un nutrito numero di esperti, visto il poco interesse delle grandi poker room online per questo mercato, pensavo che l’idea era buona, ma forse un po’ troppo in anticipo sui tempi. Al contrario migliaia di giocatori sono stati entusiasti di poter comodamente giocare dal proprio iPhone.

Anzi,i risultati sono stati così positivi che il passo successivo è sembrato, logicamente, quello di interessarsi ai cellulari che utilizzano Android. Bwin non ha di certo perso tempo, e ha subito contattato Ongame, l’azienda che aveva creato l’applicazione per iPhone, e in poco tempo è stata immessa sul mercato la nuova applicazione.

Le due aziende si aspettano di bissare il successo avuto con l’applicazione per iPhone, anche se tra le due c’è una piccola, ma sostanziale differenza. Per utilizzare l’applicazione iPhone non bisogna avere un account di gioco con Bwin, invece, per l’applicazione Android sì. Ben presto comunque sarà rilasciato un aggiornamento dell’app che permetterà, a tutti i giocatori, di poter sfruttare a pieno questa interessante applicazione anche se non muniti di un account di gioco su Bwin.

Adesso che il gioco d’azzardo online mobile ha incominciato a conquistare l’interesse del grande pubblico, sono molte le aziende interessate ad entrare in questo settore. Nonostante non si possa negare che Bwin sia stata la prima grande azienda, a proporre una soluzione studiata appositamente per questo mercato, sarà comunque molto probabile vedere nei prossimi mesi la nascita di molte altre soluzioni simili. I nomi delle aziende che con più facilità saranno interessate ad entrare in questo settore sono quelle già accreditate per il poker online. Non per questo bisognerà comunque stupirsi quando si assisterà alla comparsa di prodotti innovativi da parte di ditte sconosciute, o comunque poco famose.

La rivoluzione del poker online mobile è appena incominciata.

both

both

both

Se siete interessati ad avere maggiori informazioni sull'online poker, provate a cercare su Yahoo, sull' Open Directory Project, o Bing.