1. Home>
  2. Notizie sul Poker>
  3. I tornei High Roller all’European Poker Tour
  • I tornei High Roller all’European Poker Tour

    sabato 19 ottobre 2013 da Beatrice

Tra gli eventi organizzati all’EPT ci sono stati anche due eventi high roller. Il primo è stato quello con il buy in più alto, il Super High Roller, mentre il secondo aveva un buy in più ridotto, ma pur sempre esagerato e accessibile solo a grandi campioni, ovvero l’High Roller.

Il Super High Roller

All’European Poker Tour di Londra non poteva di certo mancare un evento high roller di quelli esagerati, dal buy in di 50,000 £. In totale, sono stati 41 gli iscritti a questo torneo, a cui vanno sommate 16 re entry effettuate da giocatori eliminati durante la prima giornata. Il montepremi totale ha superato i 2 milioni e mezzo di sterline, per un primo premio di più di 800 mila sterline.

Il final table è stato dominato da giocatori tedeschi, che si sono aggiudicati le prime tre posizioni. Tra gli altri poi, c’erano giocatori del calibro di Patrik Antonius, David Benefield, Timothy Adams e Martin Finger. Quest’ultimo, già vincitore dell’European Poker Tour di Praga, nel 2011, si è imposto su tutti, incassando la prima moneta e conquistando il primo posto. Ecco la classifica finale dell’evento, comprensiva del premio vinti da ogni giocatore al final table:

1. Martin Finger con 821.000 £
2. Tobias Reinkemeier con 593.900 £
3. Christoph Vogelsang con 383.200 £
4. Bill Perkins con 290.100 £
5. Jhoannes Strassmann con 224.400 £
6. Timothy Adams con 175.200 £
7. David Benefield con 139.600 £
8. Patrik Antonius con 109.455 £

L’High Roller

L’altro evento con un buy in alto è stato l’High Roller, che a differenza del fratello maggiore, prevedeva un buy in di “solo” 10,300 £. Diciamo solo perché paragonate alle 50 mila sterline necessarie per l’altro high roller, questo sembra quasi economico, ma resta un buy in molto alto. Le iscrizioni in totale sono state 124, considerando però che si poteva effettuare il re buy. A questo evento hanno partecipato tanti grandi campioni, a partire da Daniel Negreanu, Steve O’Dwyer, Ashton Griffin, tutti e tre eliminati durante la prima giornata di gioco. Sono riusciti invece a passare al day 2 campioni come Sam Trickett, Jonathan Duhamel e Bertrand Grospellier, anche se il loro stack era abbastanza ridotto. Con uno stack migliore c’erano Martin Finger, che evidentemente non si è accontentato di aver vinto il super high roller, ma ha cercato di centrare un bis storico, Sofia Lovgren e il nostro Luca Pagano.

I 74 giocatori arrivati al day 2, sono stati guidati da una giocatrice canadese, che ha però chiare origini italiane, Carla Sabini. Ecco la top 5:

1. Carla Sabini con 269,700 chip
2. Antonio Lafosse con 257,800 chip
3. Shawn Buchanan con 211,500 chip
4. Frederik Jensen con 196,100 chip
5. Talal Shakerchi con 187,400 chip

Carla Sabini, che non è una giocatrice professionista, è rimasta al comando della classifica fino al giorno finale, quando in gare c’erano ancora solo 12 giocatori. Tra questi sono riuscito ad arrivare anche Luca Pagano, Sorel Mizzi e Jason Lavallee, anche se questi ultimi due erano decisamente meglio posizionati, ovvero rispettivamente terzo e secondo, mentre Pagano era decimo.

Questi ultimi tre giocatori erano in qualche modo considerati i favoriti, soprattutto Mizzi e Lavallee per la loro buona posizione. Per quanto riguarda la Sabini, invece, non ci si aspettava il miracolo, anche se tutto può sempre accadere.

In effetti, alla fine, la Sabini si è dovuta arrendere il quarta posizione che resta un risultato eccellente considerando il livello di gioco e il fatto che questa giocatrice gioca solo per passione e non per mestiere. Luca Pagano, si è fermato il settima posizione, un buon risultato anche se non ottimo.

Il testa a testa è stato tra Jason Lavallee e Simon Higgins: alla fine è stato il canadese Lavallee ad aggiudicarsi il primo posto e più di 350 mila sterline. Ecco la classifica finale dell’evento, comprensiva dei premi vinti dai giocatori al tavolo finale.

1. Jason Lavallee con 357.700 £
2. Simon Higgins con 242.330 £
3. Sorel Mizzi con 161.560 £
4. Carla Sabini con 132.320 £
5. Tamer Kamel con 161.170 £
6. David Ulliott con 82.315 £
7. Luca Pagano con 60.930 £
8. Mark Teltscher con 44.775 £

both

both

both

Se siete interessati ad avere maggiori informazioni sull'online poker, provate a cercare su Yahoo, sull' Open Directory Project, o Bing.