1. Home>
  2. Notizie sul Poker>
  3. Da Kiev a Macao, i migliori tornei del mondo
  • Da Kiev a Macao, i migliori tornei del mondo

    Lunedi 17 giugno 2013 da Beatrice

Facciamo una pausa dalla World Series of Poker e spostiamoci per un momento da Las Vegas a due città molto diverse tra loro, Kiev, la capitale dell’Ucraina e Macao, la capitale del gioco cinese. Due eventi si sono disputati in queste città: il Russian Poker Tour a Kiev e il Guang Dong Asian Million a Macao. Ecco come sono andate le cose.

Il Russian Poker Tour e La Notte degli Assi

A Kiev, si è svolto un nuovo evento del Russian Poker Tour. Già in marzo, infatti, si era svolto un primo evento che aveva coinvolto anche grandi giocatori di livello mondiale.
Ora, per questa seconda puntata, si è sofferta un po’ la concorrenza delle World Series of Poker, come è normale che sia, ma il successo è arrivato comunque. Il Russian Poker Tour è un evento a tutto tondo che combina tornei e cash con una marea di divertimento per i giocatori che partecipano. Dopo lunghe ore ai tavoli, infatti, vengono sempre organizzate serate speciali per gli iscritti, che possono così sciogliere la tensione delle gare in vista della giornata successiva. La location d’eccellenza per questo evento è il Rus Hotel di Kiev.

Per il poker italiano, questa seconda tappa di Kiev è stata ancora più importante della prima, perché proprio un italiano si è aggiudicato il Main Event e più di 50,000 € di montepremi. Stiamo parlando di Paolo Palmieri, che ha battuto i 139 iscritti al Main Event per aggiudicarsi la vittoria. Il buy in pagato è stato di 1,700 €.

Ecco la classifica finale dell’evento, comprensiva dei montepremi incassati:

1- Palmieri Paolo con 53.300 €
2- Surin Mikhail con 35.600 €
3- Tarasenko Anton con 24.600 €
4- Lyapin Renat con 19,800 €
5- Govenko Ruslan con 15.700 €
6- Sarafov Ivan con 11.400 €
7- Yasinskiy Pavel con 9.100 €
8- Kirienko Pavel con 7.100 €

Ora il Russian Poker Tour da a tutti appuntamento alla prossima tappa, che si trasferirà ad Odessa e si terrà nel mese di agosto.

Nella stessa cornice si è giocato un altro evento, La Notte degli Assi, dal buy in più ridotto (550 €) e dal field più ampio (223 giocatori) dove lo stesso Palmieri è riuscito ad ottenere un buon piazzamento, arrivando fino al final table. Si vede che Kiev a Paolo porta davvero bene!

Ecco la classifica de La Notte degli Assi:

1- Chernikov Dmitry con 26.100 €
2- Mevlupishvili con 18.900 €
3- Smirnov Vladimir con 12.500 €
4- Kirillov Andrey con 8.650 €
5- Palmeiri Paolo con 6.450 €
6- Logunov Leonid con 4.850 €
7- Yakovlev Mikhail con 3.750 €
8- Teti Vincenzo con 2.800 €
9- Pizzuti Stefano con 2.350 €

Il Guang Dong Asian Million

L’evento che si è da poco chiuso a Macao, in Cina, è uno di quegli eventi destinati a restare a lungo nella memoria degli appassionati di poker.
Prima cosa impressionante è stato il buy in: non capita tutti i giorni, infatti, di vedere eventi dal buy in di 130,000 $, con in più addirittura non una, ma due possibilità di re buy!

Stack iniziale ricevuto dai giocatori è stato di 1,000,000 di chip, con bui comunque molto alti. Gli iscritti, come ovvio che sia, sono pochi ma buoni. Solo in 71 hanno infatti deciso di partecipare a questo evento fuori dal comune, molti dei quali hanno effettuato anche il re buy.

Gli organizzatori di un evento del genere? Chi se non Poker Stars? La regina delle poker room, infatti, ha cercato di togliere l’attenzione per qualche giorno alle World Series of Poker, organizzando un evento da paura, e per questo riuscendo in un’impresa non da poco. Molti big del poker, infatti, hanno deciso che valeva la pena di lasciare Las Vegas per qualche giorno per andare a Macao e cercare di vincere un torneo con un impressionante montepremi come questo. Più di 15 milioni di dollari, infatti, sono stati complessivamente in palio, garantendo un primo premio di 4,4 milioni di dollari americani.

Alcuni nome dei giocatori che hanno partecipato a questo evento incredibile, Gus Hansen, Bertrand Grospellier, Greg Merson, Jonathan Duhamel.

Ecco la classifica finale di un evento che, ci auguriamo, sia solo il primo di una lunga serie di eventi speciali. I premi di ogni giocatore sono stati convertiti in €.

1- Niklas Heinecker con 3.372.000 €
2- Jeff Rossiter con 2.387.500 €
3- Sorel Mizzi con 1.569.000 €
4- Zheng Tang con 1.220.500 €
5- Isaac Haxton con 994.000 €
6- Igor Kurganov con 809.000 €
7- Anson Tsang con 697.000 €
8- Pratyush Budigga con 585.000 €

both

both

both

Se siete interessati ad avere maggiori informazioni sull'online poker, provate a cercare su Yahoo, sull' Open Directory Project, o Bing.